Organi di indirizzo politico-amministrativo

Gli organi dell’Unione di Comuni Alta Marmilla sono:
• Il Presidente
• Il Consiglio di Amministrazione
• L’Assemblea

Il Presidente è l’organo responsabile dell’amministrazione dell’Unione: esercita le funzioni a lui attribuite dalle leggi, dallo statuto e dai regolamenti.
Il Presidente viene eletto in senso all’Assemblea, fra i Sindaci dell’Unione, con votazione palese a maggioranza qualificata del 2/3 dei componenti assegnati. Qualora tale maggioranza non venga raggiunta, la votazione è ripetuta e viene eletto colui che riporta il voto favorevole della maggioranza assoluta dei componenti assegnati. Qualora tale maggioranza non venga raggiunta, la votazione è ripetuta e viene eletto colui che riporta il voto favorevole della maggioranza assoluta dei presenti.

Il Consiglio di Amministrazione collabora con il Presidente nell'amministrazione dell’Unione e adotta collegialmente gli atti a rilevanza esterna di propria competenza. E’ composto dal Presidente e da numero quattro componenti eletti contestualmente al Presidente tra i componenti dell’Assemblea. L’elezione avviene a scrutinio segreto. Risultano eletti i componenti più votati dall'Assemblea. In caso di parità viene eletto il componente più anziano d’età.

L’Assemblea è l’organo di indirizzo politico –amministrativo dell’ Unione, formata da un rappresentante per ogni Comune associato, designato fra i Sindaci e gli Assessori pro tempore degli stessi.
Esercita le proprie competenze per assicurare che l’Ente consegua gli obiettivi stabiliti negli atti fondamentali e nel documento programmatico; determina l’indirizzo politico e adotta gli atti attribuiti dalla legge alla competenza del Consiglio Comunale.

Sezione relativa agli organi di indirizzo politico-amministrativo, come indicato all'art. 13, c. 1, lett. a) e art. 14 del d.lgs. 33/2013.